Autore: Gabriele Gallone

L’Hubei dello Stivale (Parte 37) Tiratevi su la mascherina, cazzo!

(Segue dalla parte 36) La mitica telefonata tra il Comandante Schettino ed il Comandante De Falco della Capitaneria di bordo ha fatto il giro del mondo: ”Salga a bordo, cazzo!” (nota nei paesi anglofili come: “Go back on board, damn it!”). Questa espressione ben si attaglia alla necessità di fermare la nuova ondata con gli unici mezzi che abbiamo a...

L’Hubei dello stivale (parte 36): Il COVID-19 esiste solo se colpisce uno dei nostri amici

(Segue dalla parte 35) Il 14 luglio per Zangrillo il virus era “clinicamente morto”. Ed i “topi di laboratorio” del Comitato Tecnico Scientifico, dell’Istituto Superiore di Sanità ed immaginiamo anche quelli dell’OMS stavano terrorizzando inutilmente la popolazione. Le “cariche virali” dei tamponi erano “bassissime” e quindi il virus era cambiato, era meno virulento. Zangrillo ricamava la sua teoria della “omoplasia”...

L’Hubei dello Stivale (Parte 35) – 2020: La pandemia dei minchioni

(segue dalla parte 34) Il virione è una entità biologica rivestita di un capside che contiene il materiale genetico necessario per la replicazione all’interno delle cellule provocando infezioni in varie specie animali. Il materiale genetico del virione può ricombinarsi con quello di altri virus o andare incontro a modificazioni a seguito di errori di trascrizione. Ciò determina mutazioni che possono...

L’Hubei dello Stivale (Parte 34) – Epidemie, pandemie e spillover; da dove vengono i nuovi coronavirus?

(continua da parte 33) I nuovi coronavirus del 21° secolo originano anche essi da spillover: da una specie serbatoio, che non patisce alcuna conseguenza dalla presenza del virus nel proprio organismo, ad un’altra specie (o a più specie) che fungono da amplificatori (specie ospite) e che alla fine trasmettono il virus all’uomo. La maggiorparte dei virus che affliggono l’umanità si...

L’Hubei dello Stivale (Parte 33) – Epidemie, pandemie e spillover; una mucca ci ha passato il raffreddore?

(segue dalla puntata 32) Coronavirus. Il suo nome ormai è sulla bocca di tutti. Il SARS-nCov-2 appartiene a questa famiglia di virus caratterizzata dai molteplici spikes presenti sulla loro superficie, che li fanno somigliare a corone. Tale gruppo di virus non sembrava così aggressiva per la specie umana. A dir la verità la ricerca sui coronavirus era rimasta ai margini...

L’Hubei dello Stivale (Parte 32)- Onda su onda, il virus non è una mezzala sulla fascia

(Segue dalla parte 31) Le prime parole della famosa canzone di Bruno Lauzi erano le seguenti: Che notta buia che c’è… Povero me, povero me… Che acqua gelida qua Nessuno più mi salverà… Son caduto dalla nave, son caduto Mentre a bordo c’era il ballo… Considerando la situazione attuale della pandemia direi che si attaglia alla perfezione. Da una atmosfera...

L’Hubei dello Stivale (Parte 31) – Il “Genesio” della lampada e la banda degli “idrossiclorochinari” (seconda parte)

(segue dalla parte 30) In questa seconda parte elenco una serie di studi “scientifici” contrapposti alle supposte “esperienze” citate dall’Assessore alla Sanità del Piemonte (vedi la prima parte) con la quale egli cerca di giustificare l’utilizzo “off label” della idrossiclorochina (HCQ) per trattare i pazienti affetti da COVID-19. Ecco cosa l’Assessore alla Sanità si è perso: Studio brasiliano (24 aprile...

L’Hubei dello Stivale (Parte 30) – Il “Genesio” della lampada e la banda degli “idrossiclorochinari” (prima parte)

La voglia di ribalta mediatica di alcuni politici ha ormai raggiunto livelli parossistici. Il dono della riflessione e della ponderazione è stata annullata a favore della rapiditá fulminea con cui ogni ideazione per quanto bislacca finisce nei profili social. È una specie di manifesto futurista della comunicazione: il primo gruppo sinaptico cerebrale in grado di produrre una minchiata tracìma immediatamente...

L’Hubei dello Stivale (Parte 29) – Il Dottor Zangrillo, ovvero il Marchese del Grillo

Nelle ultime settimane un medico rianimatore del San Raffaele impazza per le TV nostrane garantendosi grande notorietà. Ha collezionato talmente tante comparsate da far invidia ai teleimbonitori più scafati. Le sue posizioni mandano in brodo di giuggiole i presentatori TV che ormai lo invitano compulsivamente. Anche i giornali si sono buttati a babbo morto con le interviste esclusive al primario...

L’Hubei dello Stivale (Parte 28) – Tutelarsi dal SARS-CoV-2 nella fase 2. Il mito dell’Rt.

(segue dalla parte 27) Nelle infinite possibili forme in cui una pandemia poteva svilupparsi quella da SARS-CoV-2 non è la peggiore in assoluto. Ma ci si avvicina di molto. Sicuramente un dramma di gran lunga peggiore poteva avvenire se la contagiosità fosse stata simile a quella di una ben nota malattia esantematica: il morbillo. Dalla tabella sottostante si può valutare...